La Spinta di Archimede

Esperimento n. 2: scoprire se il peso specifico del fluido influisce sulla spinta archimedea.


Materiale: cilindri graduati, contenenti: gasolio, benzina, olio, acqua fino a un livello stabilito, asta, dinamometro, provette e contenenti pesetti uguali.

Procedimento: misurare il peso in aria degli oggetti nei singoli fluidi e calcolare la spinta

Osservazioni quantitative

 Peso in ACQUA

S.A in ACQUA

Peso in BENZINA

S.A. in BENZINA

Peso in GASOLIO

S.A. in GASOLIO

Peso in OLIO

S.A in OLIO

8

16

11

13

10

14

9

15

21

16

25

12

23

14

22

15

38

17

42

13

41

14

39

16

 

ps (g/cm3)

S.A. (g)

Benzina

0,75

13

Gasolio

0,85

14

Olio

0,9

15

Acqua

1

16

 

Osservazioni: i liquidi diversi forniscono spinte diverse e, nello stesso liquido, la stessa provetta, anche con pesi diversi, riceve la stessa spinta.

Conclusioni: la S.A dipende dalla natura del fluido in cui immerso l’oggetto.