indietro


A PROPOSITO DI GEMELLAGGIO


Prof. ssa Paola Fiorentini

Quando il 12 Aprile siamo partiti per Kirchheim i miei colleghi ed io eravamo un p perplessi; 5 giorni in Germania con 32 ragazzi di terza media potevano rivelarsi veramente terribili!

 

Invece andato tutto benissimo. L'accoglienza che Kirchheim am Ries ci ha riservato stata veramente ottima, pensate che appena arrivati ci aspettava il sindaco, il direttore della scuola locale Paul Hug e un fotografo per immortalare i ragazzi di Solarolo. Anche l'organizzazione del nostro soggiorno stata perfetta: Paul Hug ha preparato visite ai dintorni interessanti ed stato a nostra completa disposizione per cinque giorni, l'albergo era carino e la proprietaria, Frau Osswald, gentilissima, i colleghi e i ragazzi tedeschi disponibili e cordiali.

Anche i nostri ragazzi non hanno dato problemi, affascinati dalle coetanee tedesche, "distrutti "dalla fatica di parlare inglese per "comunicare" con loro, i maschi , dai quali si poteva temere qualche bravata, hanno avuto un comportamento ineccepibile, le femmine sono sempre corrette.

Colgo l'occasione di ringraziare le due mamme che ci hanno accompagnato per la collaborazione e l'autista del pullman che nel disastroso viaggio di ritorno - bloccati per neve per sette ore al Brennero abbiamo dovuto deviare al Tarvisio - si dimostrato comprensivo e disponibile.

Maggio 1999

indietro